I nostri avversari sono gli avversari dell’umanità.

Brecht Bertold 1.jpg elaborazione MOWA

I nostri avversari sono gli avversari dell’umanità.

Non è vero che abbiano ragione dal loro punto di vista:

il torto sta nel loro punto di vista.

Forse è inevitabile che siano così, ma non è

necessario che esistano.

E’ comprensibile che si difendano, ma essi difendono

predatori e privilegi, e comprendere in questo caso

non deve significare perdonare.

Colui che è lupo fra gli Uomini, non è uomo, ma lupo.

Oggi che dalla semplice legittima difesa di masse enormi

stiamo passando alla battaglia finale

per il potere supremo,

“bontà” significa distruzione di coloro che impediscono la bontà.

Bertolt Brecht

I nostri avversari sono gli avversari dell’umanità.ultima modifica: 2012-04-02T18:46:00+00:00da iskra2010
Reposta per primo quest’articolo