Un interessante saggio su come correggere gli errori

0232a Stalin sulla parola d'ordine della autocritica_libro.jpg

Un interessante saggio sull’autocritica…

che consiglio di leggere e soprattutto praticare.

Una autocritica Rossa…

Una dimostrazione di come il colore Rosso

sia più netto, più schietto, più combattivo, più passionale, più proletario,

sia in definitiva un colore immenso, ma soprattutto un colore rivoluzionario.

Rispetto all’arancione… colore della Casa degli d’Orange, quella di Guglielmo III d’Inghilterra, Guglielmo II di Scozia e Guglielmo I d’Irlanda.

La banca olandese ING Direct ha usato il colore l’Arancio come nome per il suo supereclamizzato conto corrente .

Ma all’arancio fa riferimento anche lil famigerato Agente Arancio, in inglese Agent Orange, che era il nome in codice dato dall’esercito statunitense a un erbicida ampiamente usato dagli Stati Uniti tra il 1961 e il 1971, durante la Guerra del Vietnam contro i comunisti e la popolazione di quel paese.

Un colore di cui diffidare.

Saluti comunisti

Andrea Montella

0232all Stalin sulla parola d’ordine della Autocritica libro Laboratorio politico.pdf

Un interessante saggio su come correggere gli erroriultima modifica: 2013-01-06T08:20:00+00:00da iskra2010
Reposta per primo quest’articolo