Dens dŏlens 269 – Terremoto Pd, in centinaia restituiscono le tessere

Renzi-e-Prodi

di MOWA Si direbbe che queste ultime elezioni comunali siano state la riprova che qualcosa nel PD non vada per nulla bene. Anzi! Non che gli altri partiti dell’arco costituzionale se la passimo meglio ma le dimissioni di una lunga lista di politici o transfughi dal PD ad altri soggetti politici (ELENCO ADESIONI ARTICOLO 1-2 ) si può considerare alla stregua … Continua a leggere

Dens dŏlens 268 – Lasciate parlare di comunismo ai comunisti

Fazio-Fabio

di MOWA “È uno scandalo, classico comunista con cuore a sinistra e portafogli a destra” (Roberto Fico, presidente della Commissione di Vigilanza Rai) È ormai un refrain quello di molte incolte persone (inconsapevoli o in malafede?) il voler dare un’accezione negativa al comunismo, come nel caso della boutade sullo scandaloso compenso Rai a Fabio Fazio di Roberto Fico, che, non … Continua a leggere

Dens dŏlens 267 – Altre forme di pressione del potere

YV4A0455-M©WA-

di MOWA “La natura, quando ha formato gli esseri sociali, li ha dotati del desiderio originario di causare piacere e dell’avversione originaria a causare offesa. Ha insegnato loro a provare gioia e a rifuggire il dolore. Ha reso l’approvazione da parte degli altri , in se stessa, la cosa più lusinghiera e la disapprovazione la cosa più mortificante e offensiva.” … Continua a leggere

Precari della Giustizia Giudici Onorari

Magistrati-onorari

Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer per la ricostruzione del P.C.I. È uno sciopero articolato, in cui i lavoratori si passano il testimone di regione in regione. Dalla Toscana alla Liguria, dalla Campania alla Sardegna, non si contano più le ore di astensione dal lavoro che hanno effettuato dallo scorso novembre, attuando anche degli scioperi della fame. Ricevendo pochissima attenzione dall’informazione e ancora … Continua a leggere

INVITO A PRANZO CON STRAGE

!6-marzo-1978-via-Fani-Roma

  Indovina chi viene oggi a pranzo? Un altro nero? Tanti neri e tanti bianchi, e anche qualche rosso. Càpperi, quanta gente! Ma chi l’ha invitata? Lo zio Sam, il camerata Fritz e lo chef D’Amato. Come si permettono di invitare gente a pranzo a casa nostra? Eh, cara mia! Si autoinvitano anche oggi. Non per dire, ma anche stasera … Continua a leggere

E’ tutto un pullular di Civiche. Ritratto semiserio delle amministrative ai giorni nostri

schede-elettorali

        Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer per la ricostruzione del P.C.I. di Domenico Marino Guardando i risultati delle amministrative comune per comune non si può non notare un pullular di liste civiche con nomi altisonanti e improbabili, spesso molto curiosi per usare un eufemismo. Poca riconoscibilità politica e tanta improvvisazione. Un mondo di “Arcobaleni” si è stagliato nei cieli … Continua a leggere

Dens dŏlens 266 – Alcuni aspetti del potere

YV4A0538-M©WA

di MOWA “Il potere è la probabilità che un attore in un rapporto sociale imponga il proprio volere contro ogni resistenza. La dominazione è la probabilità che un ordine di un determinato venga eseguito. La disciplina è la probabilità che, grazie all’abitudine, un ordine riceva obbedienza immediata e automatica.” (Weber) Non si pensi che l’argomento del potere sia cosa di … Continua a leggere

Al sistema “tedesco” preferiamo quello “italiano” costituzionale: PROPORZIONALE PURO

Elezioni---ANSA

          Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer per la ricostruzione del P.C.I. di Domenico Marino Quando l’elettore si convincerà, pretendendolo, che una reale democrazia si basa su un sistema PROPORZIONALE PURO (condizione non sufficiente ma comunque necessaria) senza sbarramenti, premi posticci e ballottaggi la democrazia avrà fatto un passo da gigante quanto meno nel senso comune. Quando invece l’elettore … Continua a leggere

Il leghismo in Toscana trova casa sotto la Torre di Pisa?

Pisa-emergenza-sanitaria

      Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer per la ricostruzione del P.C.I. Paola Baiocchi e Andrea Montella Pubblichiamo l’intervista a un lavoratore di origine albanese, in Italia dal 1997 e cittadino italiano ormai da molti anni, alle prese con l’arretramento generale dei diritti sociali nel nostro Paese, in particolare per quanto riguarda la sanità e la casa. Maksimiljan Goga vive Pisa … Continua a leggere