LE INDICAZIONI DI VOTO DI TONI NEGRI…

Foto: Francesco Cossiga se la ride con Antonio ‘Toni’ Negri

Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer

per la ricostruzione del P.C.I.

 

 

 

 

TONI NEGRI, L’AUTONOMO, EVERSORE NATO,
CON 3 MILA 108 € DI PENSIONE DA PARLAMENTARE RADICALE,
DÀ INDICAZIONE DI VOTO: GENTILONI E PADOAN

di Andrea Montella

Carissime compagne e compagni

noi comunisti per la ricostruzione del P.C.I. l’abbiamo sempre sostenuto che Antonio (detto Toni) Negri  non è mai stato comunista, come si può leggere nella prima parte della biografia a lui dedicata.

Questo vecchio arnese dell’Azione Cattolica, del kibbutz Nahshonim di Petah Tivka e dell’eversione anticomunista oggi manifesta la sua vera natura di imbroglione rispondendo alla domanda per chi vota il 4 marzo, postagli dal giornalista di Vanity Fair:

«Nessuno, mi fa schifo votare questo sistema di partiti. Spero che un Gentiloni o un Padoan di turno prendano in mano il Governo. Altrimenti salta anche l’euro italiano».

Capito come fa il furbacchione? Prima spara a zero sul voto e sui partiti, poi dà indicazione di voto quando nomina Paolo Gentiloni, discendente dalla famiglia dei conti Gentiloni Silveri, nobili di Filottrano, di Cingoli, di Macerata e Pier Carlo Padoan massone della Ur-Lodge “Thomas Paine”, e membro (assieme a Massimo D’Alema) delle Url lodge “Paneuropa” e della “Compass Star-Rose/Rosa-Stella Ventorum”.

Questo “raffinato” eversore atlantico è specializzato nel produrre paradigmi ad uso della guerra psicologica culturale, che i massocapitalisti suoi compagni di battaglia, usano per combattere il movimento comunista con la sua critica al sistema capitalista nella fase imperialista.

Ribadiamo la nostra tesi sul voto il 4 marzo 2018: occorre andare a votare perché è un diritto conquistato dai proletari con la lotta al nazifascismo. Ma siccome gli attuali partiti sono espressione del golpe prodotto dalle bombe del 1992-1993 e della trattativa Stato-mafia , non nascono dalla volontà popolare, non c’è nessun partito oggi radicato sul territorio e che rappresenti gli interessi immediati e storici del proletariato, noi diamo indicazione di annullare la scheda scrivendo:

W IL P.C.I.W LA COSTITUZIONEW LA RESISTENZA.

Tre valori proletari che l’eversore Negri ha sempre combattuto.

 

TONI NEGRI: «SINISTRA POLVERIZZATA. CI SALVERANNO I POTERI FORTI»

di Francesco Oggiano

Il fondatore di Potere Operaio sulle elezioni italiane. «Auspico che Bruxelles prenda le redini del Governo italiano». Il M5S? «Pulci». Berlusconi? «Condannato prima dalla stampa che dai giudici»

LE INDICAZIONI DI VOTO DI TONI NEGRI…ultima modifica: 2018-02-04T07:17:02+00:00da iskra2010
Reposta per primo quest’articolo