Alitalia sotto il controllo dei lavoratori

Al Capone

di Domenico Marino   L’unica via d’uscita per Alitalia è la nazionalizzazione sotto controllo dei lavoratori. Il mondo è pieno di esempi in tal senso con risultati davvero sorprendenti. Solo che il governo liberista di Poletti e Gentiloni non vuole perseguire questa strada, dettata dal buonsenso, e preferisce continuare a svendere la compagnia ai privati o a cordate parassitarie sempre … Continua a leggere

IL DEPISTAGGIO DI SATTA VLADIMIRO, DOCUMENTARISTA

0032-Figura-1

Non bastava la lettura delle 500 pagine di Persichetti Paolo, assassino e brigatista tardivo, che scrive una storia delle BR, e soprattutto della strage di via Fani, piena di depistaggi, reticenze e menzogne (http://www.iskrae.eu/?p=66999). In quell’opera Persichetti, associando nell’impresa Clementi Marco e Santalena Elisa, trova maldestramente il modo di convalidare la Verità Ufficiale, quella, per intenderci, scritta da Cavedon Remigio … Continua a leggere

Chi opera dietro la fasulla brigata ebraica

25 aprile 2015 striscione Brigata Ebraica

Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer per la ricostruzione del P.C.I. I sionisti e i traditori dei valori della Resistenza e della nostra Costituzione uniti contro l’ANPI Una vendetta tardiva contro l’ANPI, l’organizzazione che con estrema coerenza si è battuta durante la battaglia referendaria del 4 dicembre 2016 in difesa della Costituzione antifascista Con la congiunta e grave iniziativa del PD e della … Continua a leggere

FALSE FLAG: DAI BLACK BLOC, ALL’ISIS, AI ROSSOBRUNI TECNICHE DELL’EVERSIONE CAPITALISTICA

G8 di Genova, un poliziotto inglese era infiltrato tra i black bloc Rod Richardson

Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer per la ricostruzione del P.C.I. Carissime compagne e compagni leggendo il MOWA qui si comprende benissimo come i movimenti non siano in grado, da soli, di reggere lo scontro con i massocapitalisti, nemmeno quando nelle piazze sono a protestare in centinaia di migliaia. I movimenti sono sempre vittima delle provocazioni degli infiltrati, se non si dotano del … Continua a leggere

Solidarietà ai lavoratori portuali di Gioia Tauro

Gioia Tauro porto

Il porto di Gioia Tauro non andava nemmeno pensato in una zona che per vocazione territoriale era – e in buona parte lo è ancora – più adatta ad uno sviluppo turistico diffuso e ben attrezzato vista la vicinanza con la tonnara di Palmi da un lato e dall’altro con la Costa degli Dei: uno dei tratti di mare unanimamente … Continua a leggere

Banchieri in pensione e vecchi Dc, il cerchio magico di Ambrosoli

Ma come fa Umberto Ambrosoli a mettersi con certa gente, che era parte integrante del sistema di potere gestito a livello finanziario da Sindona e Cuccia? Due entità speculari: Masso-democristiani (P2) e masso-laici (P1), uniti per interessi di classe contro i proletari di questo Paese. Litigavano e litigano solo su come spartirsi il bottino. Leggendo l’articolo de la Repubblica del … Continua a leggere

Ricchi sempre più ricchi Slim primo, boom per Zara

  La ricchezza dei capitalisti produce da anni il più terribile degli olocausti Penso che tra questa foto, che denuncia l’estrema e criminale povertà in cui vengono fatti vivere centinaia di milioni di persone e i dati relativi alla ricchezza accumulata dai capitalisti, riportata nell’articolo de la Repubblica, esista un nesso strettissimo. Ogni dollaro rubato dai capitalisti attraverso lo sfruttamento di … Continua a leggere

Il patto dei sionisti

Che ci sia un nesso tra quello che è successo nel Convento suore nostra signora di Sion e la lettera del Maestro Venerabile della loggia Monte Sion? Saluti comunisti Andrea Montella   29 dicembre 2012 Scontro Casini-Passera nella coalizione di Monti Nel convento delle suore di Sion, il leader Udc vince il primo duello con il ministro che si dice … Continua a leggere

Un interessante saggio su come correggere gli errori

Un interessante saggio sull’autocritica… che consiglio di leggere e soprattutto praticare. Una autocritica Rossa… Una dimostrazione di come il colore Rosso sia più netto, più schietto, più combattivo, più passionale, più proletario, sia in definitiva un colore immenso, ma soprattutto un colore rivoluzionario. Rispetto all’arancione… colore della Casa degli d’Orange, quella di Guglielmo III d’Inghilterra, Guglielmo II di Scozia e … Continua a leggere

Il periodico del CSP Partito Comunista di Torino

Cari compagniricevo (in formato pdf) e giro a tutti i comunisti e i sinceri democratici, sperando di fare cosa gradita, come regalo per un Natale rosso, il periodico del CSP Partito Comunista di Torino.Mi raccomando leggete, dibattete e diffondete, che c’è tanto da fare nel 2013. 0231a CHE_FARE_dicembre_2012.pdf