Parigi scoppiata la guerra dentro la massoneria

Sarkozy Nicolas e Bauer Alain del GLNF.jpg

di Andrea Montella

Il presidente francese Nicolas Sarkozy seguito, come fosse la sua ombra,
da Alain Bauer ex gran maestro della massoneria, Grande Loge Nationale Francaise
(GLNF), e suo consigliere per la sicurezza.
Consiglierei a Sarkozy di chiedere, all’ex gran maestro della massoneria, qual è il vero significato che i massoni danno alla parola “sicurezza”. Visto cosa sta accadendo a molti satrapi e massoni dall’Egitto alla Libia, ma anche in Italia il nostro satrapo nazionale Berlusconi non se la passa tanto bene.
Probabilmente i vertici del capitalismo massonico, anglo-americano, hanno deciso di uscire dalla crisi di sovrapproduzione permettendo anche ai Paesi nordafricani e del Medioriente di avere una falsa democrazia federalista all’americana, di aumentare le loro possibilità di consumo in cambio del controllo occidentale dell’acqua, del petrolio e di tutte le materie prime. Per paura del Comunismo allargano il consumismo e ridanno fiato al vecchio progetto che tanto piaceva alla Gran Bretagna di unificare Egitto, Iraq, Giordania, Libano, Arabia Saudita, Siria, formando la Lega degli Stati Arabi.
Contemporaneamente i vertici del capitalismo massonico dovranno aumentare l’instabilità in Europa per ridimensionare il ruolo dell’alleanza franco-tedesca e spingeranno quindi sui tutti i federalisti, separatisti, xenofobi d’Europa, per creare il massimo di casino possibile per indebolire la politica europea che si sta agganciando sempre di più alla Russia e alla Cina. Guardate cosa sta accadendo in Belgio che da ben 252 giorni è senza governo, grazie a logiche politiche federal-separatiste.
Che il litigio dentro la massoneria francese sia un’ulteriore spinta di questo tentativo di creare instabilità in Europa? Come ben sappiamo, i masso-capitalisti, prima discutono le loro scelte politiche all’interno della massoneria e se poi non trovano una mediazione tra le loro componenti, trasferiscono nella società civile le loro beghe, nel tentativo di costruirsi consenso nelle classi subalterne, chiamate impropriamente opinione pubblica, sino a giungere alle elezioni politiche per far muovere i Paesi verso gli indirizzi del gruppo che risulterà vincitore.
Se Hillary Clinton, – come si vede nel secondo file – promette 150 milioni di dollari di aiuti alla nascente borghesia federalista araba, quanti milioni di dollari daranno ai vari Bossi europei per destabilizzarci?
Il sistema economico borghese, il capitalismo, oltre ad esportare il suo modello economico esporta anche il suo modello politico più congeniale, il federalismo.
Quindi cari compagni per battere il capitalismo dobbiamo costruire un sistema economico che non sia basato sul profitto-concorrenza e a livello politico che non sia federalista ma Comunista.
Saluti comunisti

E' scoppiata la guerra ai massoni sembra quasi la P2_da Vnerdì di Repubblica a.jpg
E' scoppiata la guerra ai massoni sembra quasi la P2_da Vnerdì di Repubblica b.jpg
E' scoppiata la guerra ai massoni sembra quasi la P2_da Vnerdì di Repubblica c.jpg
E' scoppiata la guerra ai massoni sembra quasi la P2_da Vnerdì di Repubblica d.jpg
Un rapporto avvertì Obama_Repubblica.jpg

Parigi scoppiata la guerra dentro la massoneriaultima modifica: 2011-02-24T00:29:00+01:00da iskra2010
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento