HANNO ASSASSINATO ALDO MORO. CHE SIA STATA LA NATO?

DAI PURGATORI ALL’INFERNO DELLA DISINFORMAZIONE

Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer

per la ricostruzione del P.C.I.

 

di Andrea Montella

Carissime compagne e compagni

questa nostra analisi sui silenzi dello storico, filologo e saggista Miguel Gotor (1) e sui non lavori svolti dalla Commissione Moro sono anche la risposta alla orribile trasmissione Atlantide su La 7, gestita dal “giornalista” Andrea Purgatori (2), dove si avvalorano le tesi del Patto di Omerta tra gli apparati dello Stato gladiatore e le sedicenti Brigate rosse, dove si omette di dire che origini politiche ha Mario Moretti, il fascista iscritto all’Asan Giovane Italia, organizzazione giovanile del fascistissimo, atlantico e filosionista, Movimento sociale di Giorgio Almirante. Nella trasmissione Purgatori non ha parlato dei rapporti di Moretti con il marchese Camillo Casati Stampa di Soncino, proprietario della Villa San Martino di Arcore, acquisita da Berlusconi tramite l’intermediazione dell’avvocato del marchese, il noto alle cronache Cesare Previti . Che Morucci è, ed era, un uomo dei servizi segreti. Tutte cose già emerse anche nelle Commissioni Moro precedenti. Lasciando la maggior parte dello spazio della trasmissione ai terroristi atlantici e mancando le informazioni disponibili e quelle contenute nel nostro articolo, la trasmissione di Purgatori è solo l’ennesima operazione di disinformazione messa in essere da un canale televisivo commerciale, quindi asservito ai massocapitalisti.

(1)

(2)

http://www.la7.it/atlantide/rivedila7/atlantide-aldo-moro-storia-di-un-delitto-1a-parte-13-03-2018-236236

HANNO ASSASSINATO ALDO MORO. CHE SIA STATA LA NATO?ultima modifica: 2018-03-14T05:34:14+01:00da iskra2010
Reposta per primo quest’articolo