Se la sinistra non riflette su terrorismo e massoneria non ritroverà la sua autonomia dai massocapitalisti

Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer

per la ricostruzione del P.C.I.

di Andrea Montella

Carissime compagne e compagni
vi voglio segnalare la lettura di questo libro sul terrorismo in Italia e in Europa che mette a confronto storici e magistrati, uscito nel 2018 con le edizioni Padova University Press.

Questo libro contiene il saggio di Giovanni Tamburino il magistrato di Padova che nel 1973 si occupò dell’organizzazione eversiva La Rosa dei Venti. Oggi sappiamo con sicurezza che La Rosa dei Venti è stata un’organizzazione simile a Gladio, collegata a un servizio di intelligence NATO operante su un piano superiore rispetto ai servizi conosciuti.
Del saggio sul terrorismo di Tamburino, contenuto nel libro, devo dire che è quello più strutturato, più ragionato e più affidabile. Da leggere assolutamente per capire in profondità il fenomeno del terrorismo, fuori da visioni strumentali o preconcette. Un testo che permette di avvicinarsi a capire i veri scopi della strategia della tensione.
Per darvi dimostrazione della profondità della riflessione a più voci contenuta nel libro vi allego la prefazione di Gianni Flamini e lo scritto di Tamburini La “Rosa dei venti” nel quadro dell’eversione stabilizzante, Intervento al convegno internazionale La rete eversiva di estrema destra in Italia e in Europa (1964-1980), Padova, 11-12 novembre 2016.

Gianni Flamini intervento Il terrorismo di destra e di sinistra in Italia e in Europa Padova 20 04 2018 pdf

Giovanni Tamburino La Rosa dei Venti nel quadro dell’eversione stabilizzante pdf

Se la sinistra non riflette su terrorismo e massoneria non ritroverà la sua autonomia dai massocapitalistiultima modifica: 2019-02-03T06:17:17+01:00da iskra2010
Reposta per primo quest’articolo