Dal revisionismo al bieco revanscismo…

Istria

Nessuno ci toglie dalla testa che il passaggio dal revisionismo storico al revanscismo sia breve… e, per arrivare a ciò i reazionari (sempre asserviti al potere), hanno utilizzato tutti i mezzi necessari per realizzarlo, andando per gradi. E, facendo cassare le analisi storicamente attendibili come dimostrato nella ricerca del video (vedi sotto) comprato dalla RAI e mai andato in onda. … Continua a leggere

Perché non voto più questa sinistra

PRC-halftone

Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer per la ricostruzione del P.C.I. (Riflessioni di un giovane militante Comunista) di Gianluca Ardolino * Non voto più e non milito più in questa sinistra italiana perché non voglio essere complice della presa per i fondelli che continua dal 1991, anno del golpe interno al P.C.I. dall’allora gruppo dirigente di cui facevano parte tra gli altri l’allora … Continua a leggere

La perniciosità degli smemorati…

Berlusconi-e-Dell'Utri

Leggendo il post sotto s’è avuto un sussulto pensando ad un’esageazione giornalistica. S’è pensato ad una boutade mediatica per attirare i lettori ed, invece, era tutto vero: la moglie del condannato Marcello Dell’Utri giudicava l’Italia un paese insensibile e, perciò, gli abitanti si dovrebbero vergognare perché – secondo lei – non veniva raccolta la richiesta sullo stato di salute del marito. … Continua a leggere

Dens dŏlens 291 – “Non è tempo di morire…”

Macerata e waffen ss saluto tre dita

Foto: manifestanti di Forza Nuova a Macerata salutano come nel giuramento Waffen SS utilizzando tre dita della mano destra: il pollice, l’indice e il medio aperti   di MOWA La Storia, se studiata con attenzione, regala grandi opportunità di cambiamento ed emancipazione. Infatti, potrebbe dare, alle persone perbene, un’ottima chiave intepretativa onde evitare i terribili errori e sofferenze commesse nel … Continua a leggere

Memoria attiva sulle elezioni…6

Berlusconi-e-Bonino

Bisogna riconoscere che la notizia riportata sotto, fatta con ammirevole acutezza investigativa, ridà speranza alla categoria giornalistica perché nel tratto illustrato ripercorre il programma politico del berlusconpensiero, chiudendo (com’era ovvio) su come potrebbe andare a finire se le persone non prendessero in seria considerazione tutti gli aspetti elettorali e cioè: “…interessi giganteschi che prendono, di volta in volta, nomi diversi … Continua a leggere

Breve storia della P1 e del loro giornale la Repubblica

De-Benedetti--Scalfari

Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer per la ricostruzione del P.C.I. Alcune precisazioni a margine dell’articolo di Federico Dezzani «La Repubblica in crisi: breve storia (non ortodossa) del giornale-partito “liberal”» di Andrea Montella Carissime compagne e compagni nel nostro metodico lavoro di ricerca per migliorare la comprensione di quale blocco massonico-capitalistico e con quali mezzi ha realizzato la crisi e la spaccatura del … Continua a leggere

Sosteniamo i metalmeccanici tedeschi per la settimana di 28 ore…

IGM

Le richieste dei metalmeccanici tedeschi (3,9 milioni di lavoratori del settore), ovvero, la riduzione dell’orario settimanale a 28 ore e l’aumento del 6% del salario, ha molte implicazioni socio-politiche interessanti che andrebbero ragionate nelle fabbriche e, possibilmente, sostenute dagli altri lavoratori europei. Il primo motivo è presto detto. Perché andrebbe a mettere in discussione il Trattato di Maastricht così concepito … Continua a leggere

STORIE DI DONNE/2

manifestazione-donne-contro-la-violenza

A giudicare dalle ultime notizie sembra che ci sia una precisa volontà di rendere più difficile il percorso professionale delle donne che decidono di entrare in magistratura. Prima c’è stata la vicenda della scuola privata Diritto e Scienza, con sedi a Bari, Milano e Roma, a cui alcuni candidati ai concorsi per l’accesso alla Magistratura ordinaria si iscrivono per prepararsi, … Continua a leggere

LE INDICAZIONI DI VOTO DI TONI NEGRI…

Negri-Toni-e-Cossiga-si-stringono-ridendo-la-mano

Foto: Francesco Cossiga se la ride con Antonio ‘Toni’ Negri Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer per la ricostruzione del P.C.I.         TONI NEGRI, L’AUTONOMO, EVERSORE NATO, CON 3 MILA 108 € DI PENSIONE DA PARLAMENTARE RADICALE, DÀ INDICAZIONE DI VOTO: GENTILONI E PADOAN di Andrea Montella Carissime compagne e compagni noi comunisti per la ricostruzione del P.C.I. l’abbiamo sempre sostenuto … Continua a leggere