Dens dŏlens 315 – C’è panino e panino…

Mc-Donald-panino

di MOWA Avreste mai pensato, entrando in un fast food, che dovreste preferire dire no ad un super-panino anche se avete fame perché l’infarcitura è colpevole del grasso superfluo che cambia la “stazza” di ognuno di noi? Se poi, quel super-panino fosse accompagnato, anche, da una bibita gassata ricca di misteriosi ingredienti e/o altri zuccheri che pregiudicano definitivamente la vostra … Continua a leggere

Dens dŏlens 314 – Ginnastica per il cervello…

Mondo-e-Gottuso

di MOWA Esiste un metodo per tutelarsi dalle “panzane” raccontate da fastidiosi personaggi? Crediamo di sì e si può fare, solo, confrontando le cose dette dagli uni e dagli altri. Un esempio spicciolo ma pratico. Quando qualche “personaggio” ti propone una ricetta contro la crisi economica che dice che si debbano privilegiare, pardon, tutelate gli italiani si dovrebbe subito pensare … Continua a leggere

Dens dŏlens 313 – Il bluff di Salvini, Di Maio & C. sulle pensioni

Pensionati-lega-M5S-falciati

di MOWA Evviva, evviva! Finalmente qualcuno ha l’intenzione di abbassare la quota per andare in pensione (che sarebbe la somma tra gli anni di lavoro e l’età anagrafica) portandola ancora (evviva! evviva!) a 100. Ma dopo la semi-sbornia di chi vede il lavoro come risorsa ma, anche, come fatica fisica e mentale, ci si rende conto dell’ ennesima bufala data … Continua a leggere

Dens dŏlens 312 – Lo chef Rubio vs Salvini

Rubio-alias-Gabriele-Rubini

di MOWA Un’ammirazione particolare va allo chef Rubio, alias Gabriele Rubini, che ha osato sfidare i potenti su un piano a loro non congeniale, quello del voler sapere dov’è finito il denaro sottratto alla collettività italiana. Infatti, lo chef, per sollevare la questione dei 49 milioni di euro percepiti dalla Lega sotto forma di rimborsi elettorali, ha messo su Instagram … Continua a leggere

Dens dŏlens 311 – Obiettivo massocapitalistico: caos!

massoneria-medaglione

di MOWA Nel lontano 1996, Andrea Montella scriveva, nell’articolo intitolato Cominform, che i massocapitalisti, attraverso una delle loro più influenti organizzazioni, il Club 1001, avevano preventivato, nei riguardi dell’Europa, come obiettivo del capitale finanziario … la disgregazione dell’Europa passando attraverso la distruzione delle capacità di coesione che i movimenti di massa di sinistra hanno costruito negli ultimi due secoli. L’Europa … Continua a leggere

Dens dŏlens 309 – Più umani che mai…

Arrigoni-Vittorio-artistic

di MOWA In una semplice battuta di due parole, a chiusura dei suoi articoli, Vittorio Arrigoni sintetizzava quello che è il massimo dei pensieri filosofici progressisti di tutti i tempi: restiamo umani! Persona decisamente squisita che, ognuno di noi avrebbe, probabilmente, voluto conoscere e frequentare, se non fosse stato ucciso in territorio di Palestina, esattamente a Gaza il 15 aprile … Continua a leggere

Dens dŏlens 308 – Vorremmo un governo partigiano

Costituzione-e-lavoratori

di MOWA Vorremmo un governo partigiano. Non meravigliatevi. Non stupitevi più di tanto perché pretendere un Governo partigiano non è blasfemia o pazzia ma, semplicemente, pretendere, a ragion veduta, un esecutivo che applichi e osservi la Costituzione. Costituzione su cui è basata la nostra Repubblica ed il nostro essere un Paese civile. Negli ultimi 25-30anni, abbiamo assistito, da parte dei … Continua a leggere

Dens dŏlens 307 – Lo spread e il PIL questi sconosciuti!

PIL-sole

di MOWA Dalle notizie riportate sui quotidiani dei giorni scorsi siamo arrivati ad apprendere che i nuovi Ministri della Repubblica sono formati, in buona misura, da leghisti o pentastellati, anche se non dichiaratamente iscritti al movimento/partito. Ministri della Repubblica che dovranno dare dimostrazione di capacità non indifferenti dando risposte concrete ai bisogni del Paese. Un assaggio di tali ‘capacità‘ (sic!) … Continua a leggere

Dens dŏlens 306 – Poveri noi!

Palestina-militare

di MOWA Non passa giorno in cui non siamo subissati di cattive informazioni che inducono i disattenti ad essere ‘preda’ di queste maldicenze comunicative. Infatti, ci siamo imbattuti in alcune recentissime notizie che potrebbero recare danni (anche irreparabili) di rigidità culturale a quei soggetti non proprio abituati al senso critico. Ci riferiamo, ad esempio, alla notizia, riportata da la Stampa … Continua a leggere