Dens dŏlens 421 – DISUMANOIDI…

alieno-free

di MOWA “Per molto tempo non ho detto ciò che pensavo, né penso sempre ciò che dico, e se invero mi accade talvolta di dire la verità, la nascondo tra tante menzogne che è difficile scoprirla.” (Niccolò Macchiavelli) Il mondo della conoscenza si sta disintegrando per colpa di concetti (fortunatamente meno) celebri di comparse politiche. Infatti, una delle tante “pillole … Continua a leggere

Dens dŏlens 420 – …mentre i medici stranieri se ne vanno…

Processo-di-Norimberga

di MOWA “Ho un’ultima lezione da dare: essi mi devono uccidere perché sappiano quello che hanno fatto. La città dovrà affrontare la propria colpevolezza.” (Socrate) I diversi medici stranieri, che hanno dato una mano al contenimento del fenomeno pandemico in Italia, e alla guarigione dei pazienti ricoverati, se ne stanno andando e rimane il grande quesito: sapranno gli abitanti far … Continua a leggere

Dens dŏlens 419 – Piatto ricco mi ci ficco…

Piramide-dollaro-free

di MOWA “Gli scioperi, il boicottaggio, il parlamentarismo, la manifestazione, la dimostrazione: tutte queste forme di lotta sono buone come mezzi che preparano e organizzano il proletariato. Ma nessuno di questi mezzi è atto a distruggere l’ineguaglianza esistente. È necessario concentrare tutti questi mezzi in un mezzo principale e decisivo, è necessario che il proletariato insorga e conduca un attacco … Continua a leggere

Dens dŏlens 418 – “sic et simpliciter”

Regione Lombardia IMG_5069

di MOWA “Non occorre essere forti per affrontare il fascismo nelle sue forme pazzesche e ridicole: occorre essere fortissimi per affrontare il fascismo come normalità, come codificazione, direi allegra, mondana, socialmente eletta, del fondo brutalmente egoista di una società.” (Pier Paolo Pasolini, 1962) Il nostro paese non ha saputo cogliere l’occasione di diventare un importante soggetto politico internazionale capace di … Continua a leggere

Dens dŏlens 417 – I capitalisti come il Covid-19…

covid-19-persone-free

di MOWA “Andandomene, pensai fra me e me: “Sono più sapiente di questa persona: forse nessuno dei due sa nulla di buono, ma lui pensa di sapere qualcosa senza sapere nulla, mentre io non credo di sapere anche se non so. Almeno per questo piccolo particolare, comunque sia, sembro più sapiente di lui: non credo di sapere quello che non … Continua a leggere

Dens dŏlens 416 – L’indifferenza è il peso morto della storia

Echelon-antenne

di MOWA “L’indifferenza è il peso morto della storia. L’indifferenza opera potentemente nella storia. Opera passivamente, ma opera. È la fatalità; è ciò su cui non si può contare; è ciò che sconvolge i programmi, che rovescia i piani meglio costruiti; è la materia bruta che strozza l’intelligenza. Ciò che succede, il male che si abbatte su tutti, avviene perché … Continua a leggere

Dens dŏlens 415 – L’imbarazzante ingresso di un redivivo…

Kim-Jong-un-

di MOWA “I miei fantasmi mi hanno detto qualcosa di nuovo sto marciando verso la Corea; non posso dirvi cosa farò crociata è l’idea Yankee Doodle keep it up, ecc.” [Robert Lowell, 1952] Quanti avranno fatto un balzo sulla sedia quest’oggi (2 maggio) mentre, davanti al televisore, ascoltavano le notizie dei vari telegiornali “assaporando”, magari, un pasto in tempi di … Continua a leggere

Dens dŏlens 414 – Covid-19 e crisi economica

covid-19-e-uomo-alla-finestra-free

di MOWA “La cosa che più incisivamente fa sentire al borghese, uomo pratico, il movimento contraddittorio della società capitalistica sono le alterne vicende del ciclo periodico percorso dall’industria moderna, e il punto culminante di quelle vicende: la crisi generale.” [ K. Marx, Poscritto alla seconda edizione del Capitale, libro I, p.28] Nel baillame informativo dell’era Covid-19, dove le persone sono … Continua a leggere

Dens dŏlens 413 – Perché non si dovrebbero accusare?

Tsunami-virus-free

di MOWA “delitto s. m. [dal lat. delictum, der. di delinquĕre “venir meno (al dovere)”]. – 1. (giur.) [atto illecito che determina danno ad altri e obbliga chi lo commette a risarcire il danno e sottostare alla pena: d. contro la persona] ≈ crimine, misfatto, reato. ‖ scelleratezza. 2. [nell’uso com., grave atto contro l’integrità e l’incolumità di una o … Continua a leggere

Dens dŏlens 412 – Europei e la mafia…

Bandiera-tedesca-e-bank

di MOWA “La proprietà privata minaccia di strangolare il proletario, minaccia di farlo morire di fame e di freddo: la concorrenza economica che è caratteristica della proprietà capitalistica, dopo aver condotto alla sopraproduzione, ha condotto al monopolio nazionale, all’imperialismo, all’urto feroce tra gli Stati imperialisti, ad una distruzione smisurata della ricchezza, alla carestia, alla disoccupazione, alla morte per fame e … Continua a leggere

Dens dŏlens 411 – Medici ed avvoltoi…

stay-home-free

di MOWA “Sono entrato o meglio mi sono avvicinato alla massoneria per il tramite del messinese Carmelo Ugo Aguglia, nobile messinese, intorno alla fine degli anni ’80. Io frequentavo l’università di Messina. Per la verità iniziai a frequentare il Rotary. Il Rotary era un trampolino di lancio per entrare nel GOI. Il tempio di Messina, che si trovava nella zona … Continua a leggere

Dens dŏlens 410 – Vecchiaia…

anziani-pupazzi-free

di MOWA “Per imporre uno svolta nel comportamento non sempre responsabile ed edonistico-egoistico dell’uomo moderno, non basta un semplice ricambio di classe dirigente, ma si rende necessaria una modificazione radicale del sistema di potere e insieme la creazione di un nuovo senso comune e di una coscienza sociale superiore. Senza questa palingenesi non solo la vecchiaia continuerà a essere un … Continua a leggere

Dens dŏlens 409 – Il grande fratello mondiale

lie-truth-free

di MOWA “Ci sono […] quelli che mentono consapevolmente, falsificando con premeditazione la loro realtà, ma molto più numerosi sono quelli che levano l’ancora, si allontanano, momentaneamente o per sempre, dai loro ricordi autentici e fabbricano, a loro uso, una realtà più conveniente […] La silenziosa transizione dalla falsità all’inganno sottile è utile a chiunque mente in buona fede lo … Continua a leggere

Dens dŏlens 408 – Quando una fake news diventa “verità”?

foglia-stesa-free

di MOWA “Le persone intelligenti, se scoperte in un qualche fallo, lo negavano. Di fronte all’evidenza della falsità di tale smentita, dicevano di averlo fatto ma di non aver mentito, e che non lo ricordavano, però se l’avevano fatto o [se avevano] mentito, l’avevano fatto e ne avevano parlato in modo erroneo nell’interesse di qualcosa di tanto importante da alterare … Continua a leggere