I contenuti del progetto di Berlusconi che le primarie rilanciano – D’Albergo-Ruggeri

   foto MOWA IL SIGNIFICATO E I CONTENUTI DEL PROGETTO DI “REVISIONE COSITUZIONALE” RESPINTI DAL VOTO POPOLARE e CHE PD-SEL E “A SINISTRE”(non senza il concorso anche del Manifesto) RILANCIANO CON LE c.d. PRIMARIE. di A. Ruggeri e S. D’Albergo costituzionalista (Centro Il Lavoratore e Movimento difesa e Rilancio della Costituzione Democrazia alla sbarra tra elezioni, cretini cognitivie“primarie” presidenzialiste: di … Continua a leggere

L’inconsapevolezza organizzata dalla sinistra, del rovesciamento corruttivo di rapporti e ruolo di Stato, Regioni, Provincie e Comuni

 foto MOWA da Angelo Ruggeri NO AL FEDERALISMO CONCENTRATO AUTORITARIO DEI VERTICISMI PRESIDENZIALI E PADRONALI CONTRO LA MODIFICA DEL “TITOLO V” DELLA COSTITUZIONE Il gravissimo pericolo che si consumi –nella inconsapevolezza organizzata dalla “sinistra di governo” –il rovesciamento, forse irrecuperabile, del modello di rapporto tra società e istituzioni, tra movimenti e partiti e tra Stato, Regioni, Provincie e Comuni.. No … Continua a leggere

I PM di Palermo identificano la corruzione istituzionale del presidenzialismo monarchico anticostituzionale

   foto MOWA da Angelo Ruggeri Mattinale. C’e corruzione e corruzione. Corruzione penalmente perseguibile o corruzione ideale e programmatica o del ruolo di partiti e politica o anche corruzione del proprio ruolo istituzionale, sanciti dalla Costituzione. Dal “fuhrer-prinzip” al “kanzerlerprinzip” al “colleprinzip”. Il Presidente della “Repubblica degli affari e dei padroni” contro la “Repubblica delle autonomie”  istituzionali,  sociali e di religioni e magistratura. La monarchia … Continua a leggere

Uninominale arrembaggio personale al potere dove lo schema partito serve solo per un “sè stesso”

  (5-12-2005) da Angelo Ruggeri Il presidente della “Repubblica dei Padroni” e la “devolution” che non è “devolution” “La Lega ha il copyright del federalismo, il Polo la bandiera, l’Ulivo ha la sua attuazione” (Bassanini quando, dopo la modifica ulivista del Titolo V della C, vantò di aver fatto come sinistra ciò che voleva la destra: come i mandriani di … Continua a leggere

Marxismo, fondamentalismo e guerre (5)

 Da Angelo Ruggeri 9. Il pensiero negativo antidialettico e nichilista da dopo gli anni ’70 è stato ed è considerato vincente rispetto a quello di Marx. Lo si ritiene “vincente” (sic!) anzitutto nella civiltà occidentale del pensiero unico, che non crede ci possa essere una dialettica teorica e sociale alternativa all’ideologia e alla forma sociale capitalistica dominate, e dove si … Continua a leggere

Marxismo, terrorismo e guerre (4)

Da Angelo Ruggeri   Il potere capitalistico predatorio delle multinazionali imprese finanziarie e industriali 6) La figura del talebano sui cieli di New York ci offre quindi molto più alla semplice rappresentazione di un uomo del “premoderno”, capace di usare la tecnica del “post-moderno”. Rappresenta una immagine dell’uomo, di un uomo occidentale completamente integrato nei grandi apparati tecnico-militari del “modernismo”, … Continua a leggere

Marxismo, fondamentalismo e guerre (3).

  da Angelo Ruggeri  4. La nuova tipologia dell’uomo occidentale: “Noi siamo la civiltà superiore”- per manifesta superiorità “tecnica”. La tecnica come parametro per definire la superiorità del nazismo ed oggi dell’occidentalismo e dell’americanismo nel mondo (superiorità su Jugoslavia o Iraq, Libia o Afganistan, Iran e aree del petrolio, Medio Oriente e Africa, e “brillanti” operazioni condotte in Pakistan, Sud … Continua a leggere

Marxismo, terrorismo e guerra (2).

  da Angelo Ruggeri Non è “terrorismo” “islamico”, è “terrorismo” di matrice “occidentale”. È un modello del “modernismo” e del regno della tecnica di Heidegger (ammiratore degli scritti nichilisti di Ernest Junger ammirato da Roberto Saviano che su tali scritti dichiara di essersi formato) ed anche del futurismo italiano e occidentale centrato sulla macchina e confluito nella reazione all’opposto di … Continua a leggere

Marxismo, terrorismo e guerra (1). 11 settembre USA e fase dell’imperialismo transnazionale

  da Angelo Ruggeri Dall’11 settembre USA alle continue guerre interimperialistiche, imperialistiche e “coloniali”, alla peculiarità della crisi economica mondiale e dei rapporti di proprietà e della “crisi di egemonia” del capitalismo. MARXISMO, FONDAMENTALISMO E GUERRE (1) La tragedia del “tecnico” e “specialista” nel mondo contemporaneo e le radici storiche-culturali-politiche e occidentaliste del “fondamentalismo” e del “terrorismo” nell’attuale “regno della … Continua a leggere

PRODUTTIVITA’ E COMPETITIVITA’ FALLIMENTARE *

   foto MOWA di Angelo Ruggeri “l’operaio ideale è l’uomo-bue” (Henny Ford e F.W. Taylor)  Quello che si protrae in Italia è un fallimentare modello di competitività, caratterizzato da bassissimi investimenti in innovazione tecnologica. Per ciò “scende la produttività”, come ha riconfermato l’Istat in questi giorni. Negli anni 2000 si è triplicato il divario tra al salario italiano e quello … Continua a leggere