Gheddafi logge inglesi P2 strategia della tensione mafia…

7ottobre 2009 Chi è veramente il capo dei capi?   di Solange Manfredi   In questa calda estate, dopo 16 anni di detenzione, Riina ha deciso di parlare, di raccontare la sua verità.   Ovviamente sarà compito della magistratura verificare la veridicità delle affermazioni di Riina ma, ipotizzando che il boss di Corleone dica la verità, alcune domande possiamo, e … Continua a leggere

Errare umanum est…ma perseverare

  elaborazione MOWA     Angelo Ruggeri e Salvatore D’Albergo *   Nel marasma delle deviazioni su “politica” e “antipolitica”, tardivamente e forse solo occasionalmente Rossana Rossanda – su il Manifesto del 4 ottobre – ha denunciato non solo le forze “di destra ma di centrosinistra ed ex nuova sinistra convertitesi di colpo allo Stato minimo, rinunciando ad un intervento … Continua a leggere

TRA REVISIONISMO STORICO e REVISIONISMO GIURIDICO LA COSTITUZIONE DEL 1948

  elaborazione MOWA     di Angelo Ruggeri 1.-Senza sminuire l’incidenza negativa di una tendenziale insensibilità/estraneità dei comunisti (dirigenti di partito e di sindacato, intellettuali “specialisti” come filosofi, storici, sociologi, economisti oltre che, e soprattutto, “giuristi”) ai problemi del rapporto tra lotta di classe e diritto a cominciare dalla “costituzione”, dobbiamo denunciare di fronte all’iter cui è pervenuto il progetto … Continua a leggere

ovvero L’IPOCRITA SCARICABARILE DEL PD, DELLA PSEUDO SINISTRA “FEDERATA” (Pdci, RC, ecc.) E DI QUELLA VENDOLIANA o VENDOLISTA

  di Angelo Ruggeri   Per opporci, tra i pochi, al “referendum per la responsabilità civile dei giudici” promosso dai radicali, avevamo costituito un apposito “Comitato” ed in particolare la Bonfanti, L’Espresso e la Repubblica mi telefonavano in CGIL regionale lombardia e riportavano su di noi articoli (che ancora abbiamo) positivamente sorpresi della nostra iniziativa.  Circa 10 anni dopo, Marco Boato ( di Lotta continuista antiparlamentare ed anticomunista) … Continua a leggere

L’abbandono della democrazia di massa e il leghismo

foto MOWA di Salvatore d’Albergo*   Prefazione Il fenomeno leghista è stato analizzato con criteri soprattutto “sociologici” – specie all’inizio degli anni novanta -, con gravi rischi di separatezza da quell’indagine di tipo organico che sempre si rende necessaria per interpretare gli aspetti anche più eclatanti di una crisi che, nel paese e nel suo ordinamento, presenta cause generali e … Continua a leggere

Zarti, il cassiere del raìs

Venerdì, 04 Marzo 2011   Personaggi   Chi è l’ex numero due della Libyan investment authority.     di Barbara Ciolli   Saif al Islam e, alle sue spalle, cerchiato in rosso, l’amico ed ex compagno di studi, Mustafa Zarti.   Prima che il Consiglio di sicurezza dell’Onu disponesse il blocco di tutti i beni (leggi) «nella disponibilità diretta e … Continua a leggere

La Lega nella prospettiva della politica italiana

  foto MOWA   di Angelo Ruggeri   L’ esaltazione spesso acritica dell’ individualismo radicale nell’economia e conseguentemente nella società da cui trae profitto il movimento leghista, non si può dire sia stato antagonisticamente contrastato. La “lepre” comune da inseguire e il “topo” da acchiappare, sono stati e continuano ad essere per tutti quelli di un “adeguamento” sociale e istituzionale … Continua a leggere

Libia: Comunicato stampa del Partito Comunista di Grecia –KKE

    Per l’aggressione da gangsters degli imperialisti in Libia Il popolo libico non ha bisogno di lupi per  essere sorvegliato  Il KKE denuncia l’intervento militare in Libia, scatenato dall’ imperialismo internazionale con la partecipazione anche della Grecia , che vede in prima linea i macellai Franco-Britannici con l’appoggio degli USA. Questa è l’Unione Europea della “democrazia e della libertà”, … Continua a leggere

NO ALLA GUERRA IMPERIALISTA IN LIBIA

      Dopo il via libera della risoluzione ONU sulla “No-Fly Zone”, Francia, Gran Bretagna e USA hanno cominciato i bombardamenti sul suolo dello Stato libico provocando le prime morti e distruzioni. Questa nuova sporca guerra, condotta dalle potenze imperialiste sotto il falso ombrello ONU di una missione di protezione civile, viola ancora una volta ogni norma di legalità e civiltà internazionale. Una ristretta … Continua a leggere